04 febbraio 2010

Zuppa di zucca con broccoli e patate


In Ungheria per pranzo si mangia sempre qualche zuppa o brodo come primo. Ma che cosa fa una mamma quando vorrebbe nascondere un po' le verdure meno preferite dal figlio? Prepara le creme e vellutate.:-) O le zuppe con qualche verdura intera. Questa variante qua sta in mezzo strada fra le zuppe e le creme. Puó darsi che il sapore del broccolo sia troppo forte per i piccoli, ma la zucca e le patate lo ammorbidiscono.
Semplice-semplice, adatto alle mamme sempre in fretta.:-) Una zuppa ben accolta da tutta la famiglia.

Zuppa di zucca con broccoli e patate
Senza panna vegetale adatto ai bambini da 8 mesi, con la panna da 1 anno.
Ingredienti (per 4 persone):
500 g di polpa di zucca
700 ml di acqua
250 g di broccoli
200 g di patate
100 ml di panna vegetale
2 cucchiai di succo di mela
1 cucchiaio di sale speziato
1 cucchiaino di coriandolo macinato

Tagliare la zucca a dadi, cuocerla nell'acqua, e passarlo con il frullatore ad immersione. Aggiungere i broccoli e patate tagliati a pezzi piú piccoli, le spezie e cuocere tutto. Alla fine unire la panna vegetale, far bollie ed é pronto.:-)

6 commenti:

  1. Fantastico il tuo blog, complimenti!!!
    La mia bimba (vegetariana) ha 17 mesi e per fortuna è golosa di verdure. Pensa che se le metto nel piatto broccoli e pasta al pomodoro mangia prima i broccoli :-)
    Tornerò a trovarti, un saluto!
    paola

    RispondiElimina
  2. Paola, grazie!:-) Abbiamo allora le bimbe coetanee!:-) É molto brava la Tua! Per fortuna la bimba anche da noi mangia bene, invece il nostro figliolo onnivoro... Mangia malissimo.:-(

    RispondiElimina
  3. Devo venire qui a leggere allora adesso, siete su questo l'altro si possono trovare sarà?
    Qualcosa di buono non è il mio italiano!

    Orsi

    RispondiElimina
  4. Orsi@ grazie per la tua visita!:-)

    RispondiElimina
  5. ciao sono una mamma italiana che da meno di 1 anno cerchiamo diessere vegani ( qualche volta mangiamo ancora frutti di mare o merluzzo). Ho letto il tuo blog ed è più che utile, io avrei bisogno di un consiglio. Ho 2 baby: 1 ha 5 aa e l'altro 20 mesi; quest'ultimo ha avuto problemi di accrescimento inseguito allo svezzamento da onnivoro. Restando su una dieta vegana sta crescendo bene, ma mi sembra sempre di essere mancante in qualcosa che rigurada la sua alimentazione. Vorrei sapere come posso cucinarlo senza tralasciare niente che gli possa servire per la sua crescita da ometto.Ho confusione nel preparagli i primi e secondi (sono necessari sempre entrambi ai pasti principali?). Grazie bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, penso che nel caso di un bimbo di 20 mesi non sia affatto necessario di preparare i primi e secondi pure ai pasti principali. Io gli darei uno, oppure l'altro, o magari un piatto unico (p.es. verdure + pasta, o cereali + legumi). Trovi tante idee utili per i pasti vegani per bimbi sui libri seguenti (se magari non li conosci ancora:-) http://www.macrolibrarsi.it/libri/__svezzare-senza-carne.php
      http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-cucina-etica-per-mamma-e-bambino.php
      http://www.hoepli.it/libro/ricette-da-favola-per-bimbi-sani-emamme-in-gamba/9788888444406.html

      Elimina